Agenda 2030. Accesso all'acqua e servizi igienici

1.Agenda 2030 - 2.Strategia Nazionale - 3. ASViS: Proposte e Rapporti - 4.
Contributi del Contratto Mondiale sull’acqua
1 . L’ Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.

Acqua e servizi igienici sono previsti nell'Agenda come un obiettivo specifico (n.6) senza però nessun riferimento al "diritto umano all’acqua".  L’approccio proposto è quello di “assicurare l'accesso, universale, all'acqua da bere e ai servizi igienici attraverso un prezzo accessibile e una gestione efficiente e sostenibile".
L’obiettivo 6 è supportato da due obiettivi specifici che precisano i target e le modalità:"
assicurare entro il 2030 l'accesso equo e universale all'acqua ad un prezzo abbordabile" (6.1); "
garantire l'accesso ai servizi igienici di base ponendo fine alla defecazione all'aperto, con particolare riferimento ai bisogni delle donne e delle ragazze, e dei gruppi più vulnerabili" (6.2)


2. La Strategia Nazionale per lo sviluppo sostenibile .
Nel Marzo del 2027, a conclusione di un percorso di consultazione iniziato nel 2016 con espressioni organizzate della società civile e i vari stakeholder, la Direzione Generale per lo sviluppo sostenibile del MATTM ha presentato la Bozza di Strategia nazionale di sviluppo sostenibile, che è stata approvata dal Consiglio dei Ministri il 2 ottobre 2017.
La Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile mira a mobilitare le energie di tutto il Paese nell'attuazione  dei 17 Obiettivi fissati dalla Agenda ONU da conseguire entro il 2030.
Il CICMA ha partecipato ai tavoli di consultazione nel 2016 ed ha prodotto alcuni contributi rispetto all’obiettivo n. 6

3. L’ Alleanza nazionale per uno sviluppo sostenibile ( ASViS ).
L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) è nata il 3 febbraio del 2016, su iniziativa della Fondazione Unipolis e dell’Università di Roma “Tor Vergata”, per far crescere nella società italiana, nei soggetti economici e nelle istituzioni la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile. L’Alleanza riunisce oltre 250 tra le più importanti istituzioni e reti della società civile.
Il Contratto Mondiale dell’acqua ha aderito all’ASVIS nel corso del 2016 e partecipa ai gruppi di lavoro obiettivi 6 Acqua e  17 Partneship per lo sviluppo L’Alleanza produce rapporti annuali di monitoraggio e di advocacy rispetto alla Strategia Italiana di sviluppo e al percorso ONU e realizza iniziative di sensibilizzazione e di approfondimento sui 17 obiettivi come il Festival dello sviluppo Sostenibile

4.   . Accesso all’acqua (0b6) nella Agenda ONU e Strategia Italiana: i contributi del Contratto Mondiale sull’acqua
Strategia Nazionale .
Il CICMA ha partecipato ai tavoli di consultazione avviato nel 2016 dalla Direzione per lo sviluppo sostenibile del MATTIM inviando alcuni contributi rispetto alla redazione della Strategia Nazionale con particolare riferimento all’obiettivo 6. Ha successivamente interloquito nei mesi di gennaio e febbraio 2017 attraverso la consultazione pubblica on line sulla proposta di Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile, lanciata dal Ministero.
Alleanza Nazionale per lo sviluppo sostenibile ( ASViS).
Il CICMA nel corso del 2017 ha seguito le attività organizzate dall'ASViS partecipando a diverse iniziative:
- Festival dello sviluppo Sostenibile. Con AOI ha coorganizzato una giornata seminariale di approfondimento dei temi della Agenda presso l’Università di Camerino (29 maggio 2017)
- Seminari territoriale ASViS: ha preso parte al seminario a Bologna su "Città, infrastrutture e capitale sociale"
- Gruppi di lavoro ASViS per redazione Rapporto: ha partecipato alla redazione dei contributi e proposte sull’ obiettivo n. 6 (Accesso all’acqua) e sull’ obiettivo n. 17 (Partneship per lo sviluppo)  

ultima modifica: 07/11/2017 Alma P.
Come contribuire
Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'acqua - Onlus

Via Rembrandt, 9 - 20147 Milano
Tel:+39/02 89072057 - +39/02 89056946
fax:+39/02 89056946 - cellulare: 3274293815
info@contrattoacqua.it

pec@contrattoacquapec.it

 

back_to_top