22 marzo 2015

Giornata Mondiale dell´Acqua

Appello di Papa Francesco

Il CICMA ringrazia Papa Francesco che al termine dell'Angelus ha detto che "l'acqua è l'elemento più essenziale per la vita, e dalla nostra capacità di custodirlo e condividerlo dipende il futuro dell'umanità. Incoraggio pertanto la Comunità internazionale a vigilare affichè le acque del pianeta siano adeguatamente protette e nessuno sia escluso o discriminato nell'uso di questo bene, che è un bene comune per eccellenza".

Il Papa ha poi ricordato la citazione di San Francesco d'Assisi "laudato si' mì Signore per sorella acqua, la quale è molto utile et umile et pretiosa et casta".

Il Contratto Mondiale dell'Acqua, che nelle scorse settimana, aveva fatto pervenire alla Segreteria di Stato un appello rivolto a Papa Francesco per un suo pronunciamento, in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua, si augura che, sulla base di questa sollecitazione, la Comunità internazionale si faccia carico di garantire il diritto all'acqua attraverso l'adozione di un Protocollo internazionale che concretizzi la risoluzione ONU del 2010.

ultima modifica: 22/03/2015 Alma P.

Immagini

Come contribuire
Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'acqua - Onlus

Via Rembrandt, 9 - 20147 Milano
Tel:+39/02 89072057 - +39/02 89056946
fax:+39/02 89056946 - cellulare: 3274293815
info@contrattoacqua.it

pec@contrattoacquapec.it

 

back_to_top