09 dicembre 2019

Affidata a SUEZ distribuzione acqua Mangalore

Il contratto di 11,5 anni, del valore di 72 milioni, garantirà approvvigionamento idrico per i 550.000 abitanti della città indiana

SUEZ ha vinto il contratto per l'estensione, la riabilitazione e il funzionamento del sistema di distribuzione dell'acqua potabile dell'intera città di Mangalore, situata a 350 chilometri da Bangalore, capitale dello Stato del Karnataka.

Mangalore è una grande città portuale sulla costa occidentale dell'India e un centro di sviluppo per le industrie petrolifere, petrolchimiche e del minerale di ferro. È una delle 108 Smart Cities1 designate dal governo indiano per ospitare tecnologie legate alla mobilità, alle energie rinnovabili, all'acqua e alla gestione dei rifiuti per dare forma alla città indiana di domani. Il nuovo contratto vinto da SUEZ fa parte di questa politica.

L'obiettivo di questo progetto di approvvigionamento idrico 24/7, finanziato dalla Banca asiatica di sviluppo, è quello di aggiornare l'intero sistema di distribuzione per soddisfare la domanda secondo le esigenze dell'anno 2036.

Il progetto include l'estensione, la riabilitazione e il funzionamento del sistema di distribuzione dell'acqua potabile (serbatoi, rete idrica, connessioni domestiche, contatori, valvole, ecc.).

I lavori, che dureranno tre anni, riguardano la progettazione e la posa in opera di 1.388 km di rete di acqua potabile e la progettazione e costruzione di una casa di filtraggio, di una vasca di raccolta dell'acqua pulita e di stazioni di pompaggio. Questa fase di lavoro sarà seguita da un periodo di otto anni di funzionamento e manutenzione dell'intero sistema di distribuzione dell'acqua potabile. SUEZ sarà anche responsabile del miglioramento delle prestazioni della rete.

ultima modifica: 12/12/2019 Alma P.

Immagini

Come contribuire
Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'acqua - Onlus

Via Rembrandt, 9 - 20147 Milano
Tel:+39/02 89072057 - +39/02 89056946
fax:+39/02 89056946 - cellulare: 3274293815
info@contrattoacqua.it

pec@contrattoacquapec.it

 

back_to_top