06 novembre 2019

school contest "La mia classe sostenibile"

Concorso a premi per buone pratiche educative e comportamenti sostenibili
 

 

 

E' stata avviata la prima edizione del concorso volto alla premiazione di classi che abbiano sperimentato, con un approccio innovativo, buone pratiche educative e di comportamento sostenibile.

 

Il Concorso è una delle azioni dedicate alle scuole all'interno del progetto "Le città e la gestione sostenibile dell'acqua e delle risorse naturali" 

 

  Per scoprire le tante altre attività dedicate alle scuole, visita la pagina dedicata !  

 

Lo scopo del concorso

 

Identificare buone pratiche sui temi dell’educazione alla sostenibilità, all interno del sistema educativo italiano.

 

Chi può partecipare ?

 

Insegnanti insieme a student/i/esse   che hanno collaborato all attuazione delle buone pratiche.

 

Verranno premiate un totale di 4 pratiche a livello nazionale (1 per la Lombardia). Le quattro migliori a livello nazionale verranno diffuse   insieme alle altre pratiche educative raccolte.

 

Tipologie di Buone Pratiche che possono essere presentate

 

Progetti che siano stati messi effettivamente in pratica e che siano in grado di trasmettere e condividere esperienze di successo relative alla riduzione dell’impatto antropico.

 

Possono includere sia attività di breve durata,   sia progetti scolastici extracurricolari di lunga durata. La pratica, se avviata lo scorso anno scolastico, deve essere stata conclusa o riproposta nell’anno 2019/2020

 

In cosa consiste una buona pratica di sostenibilità ambientale?  

 

Le pratiche educative devono focalizzarsi o essere rilevanti riguardo almeno uno di questi quattro temi:

 

1.   Cambiamenti climatici e acqua

 

2.   Acqua e inquinamento

 

3.   Riduzione della   plastica

 

4.   Sostenibilità dell’uso delle risorse naturali

 

 

 

E rispondere ai criteri di:

 

  Qualità

 

chiara, originale, pertinente, realizzata con la partecipazione attiva degli studenti;

 

  Impatto

 

sulla classe, sulla scuola e sulla città;

 

  Sviluppo di competenze

 

in grado di stimolare una riflessione critica sulla sostenibilità;

 

  Trasferibilità

 

facilmente adattabile per essere fruibile anche da altre scuole e/o dalla cittadinanza.

 

 

 

Come partecipare?

 

Segnala il tuo interesse inviando una mail al CICMA - comunicazione@contrattoacqua.it

 

Riceverai:

 

- Regolamento e modulo di iscrizione (da inviare entro il 2 aprile 2020 );

 

Scheda descrittiva della buona pratica- Allegato I  (da inviare entro il 15 maggio 2020 );

 

-Il link al la piattaforma didattica sulla quale troverai materiale utile per realizzare la tua buona pratica

 

 

 

ultima modifica: 08/11/2019 Alma P.

Immagini

Come contribuire
Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'acqua - Onlus

Via Rembrandt, 9 - 20147 Milano
Tel:+39/02 89072057 - +39/02 89056946
fax:+39/02 89056946 - cellulare: 3274293815
info@contrattoacqua.it

pec@contrattoacquapec.it

 

back_to_top