05 gennaio 2021

Milano e la Carta per il diritto umano all´acqua

Attive 4 delle 30 Case dell'Acqua previste in città
Sono già attive da Gennaio 2021 in quattro quartieri della Città le prime quattro delle trenta Case dell'acqua che saranno posizionate entro la primavera su indicazione dei nove Municipi.

La segnalazione è stata fatta dall'Assessore Granelli in una intervista pubblicata sulla newsletter del Comune Milano "InformaMi", in conformità con l'impegno che la Città di Milano aveva assunto come partner del progetto AICS " Le Città e la gestione sostenibile dell'acqua e delle risorse idriche ".

Entro il 2021 Milano avrà quindi attiva una Rete di 52 Case dell'acqua in tutti i quartieri della città e in particolare nelle zone più densamente popolate.

Nel corso del 2019 si è registrata una crescita dal 31 al 34% dell'uso delle Case da parte dei cittadini milanesi; con l'utilizzo delle Case dell'acqua sui riduce il numero delle bottiglie di plastica da smaltire per mitigare gli impatti climatici, sia rispetto al petrolio utilizzati per la produzione di plastica che di emissione di gas effetto serra.


Leggi l' intervista dell'Assessore Granelli 
ultima modifica: 05/01/2021 Alma P.

Immagini

Come contribuire
Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'acqua - Onlus

Via Rembrandt, 9 - 20147 Milano
Tel:+39/02 89072057 - +39/02 89056946
fax:+39/02 89056946 - cellulare: 3274293815
info@contrattoacqua.it

pec@contrattoacquapec.it

 

back_to_top